Un’immagine con la scia di un oggetto in movimento su una scena fissa nitida: quell’effetto di sfocatura è il super potere motion blur.
Come si può ottenere? Applicando all’oggetto in movimento un tempo di posa lungo, di modo che crei delle scie dai contorni sfumati. Bisognerà tenere sotto controllo due aspetti: il tempo di esposizione e la stabilità del punto di ripresa.
In pratica si tratta di una simulazione di un effetto ottico, con l’immagine che cerca di avvicinarsi alla realtà: una piccola magia!